Fiure de velluu - Travenzoli and friends gruppo folk ligure

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fiure de velluu

Gianfranco Travenzoli > Dialettale 1

Fiore di velluto

Dolce canzone d'amore che parla di emozioni profonde cantata in modo veramente sentito

guarda le stelle sul mare sulla spiaggia bianca il tuo viso splende bella come il tuo cuore
stammi più vicino e rifammi innamorare bianca la sua pelle sudata io che l'ho baciata
quell'odore che sa di... un angelo sopra di me bella sei da morire quando ti sei levata i vestiti
quel volersi toccare quante ansie sulla mia bocca, sul mio fiato
notte rallentati ancora il suo sudore e le sue mani sul mio cuore

poi facciamo l'amore fiore di velluto quante stelle in cielo, che stringendosi mezzi bagnati e rifare l'amore fra le onde ...poter gridare sentire gridare forte il cuore di felicità  con i tuoi occhi piangere baci ma quanta voglia accarezzarti ancora e toccarti il tuo cielo

ora ancora dentro di te  che passione d'amore fra onde cielo e me notte calma agita bocca di velluto io ti volevo ancora toccare ti sei accoccolata quasi in cima a me e le tue mani su di me... fuori restiamo abbracciati sulla spiaggia dove è in alto il solo il cielo

      (by Travenzoli and friends)




 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu