U trallalleru spuntaneu - Travenzoli and friends gruppo folk ligure

Vai ai contenuti

Menu principale:

U trallalleru spuntaneu

Gianfranco Travenzoli > Dialettale 2

U TRALLALERU SPUNTAGNU


   (il trallallero spontaneo)


"a dispetto del titolo questo pezzo appartiene al folklore italico in generale infatti con questi ritmi (tarantella) lo ritroviamo sia nel Lazio sia in Lombardia ed in molte altre regioni, si tratta dello stornello o stornellata, musica semplice e parole che si adattano agli usi e costumi del luogo in cui vengono cantati, lo stornello veniva usato anche per prese in giro irriverenti nei confronti di politici prelati ecc. il popolino lo ha sempre apprezzato, quasi una sorta di Blog orale..."

          
Se avessi meno paura e le gambe non mi mollassero a Genova andrei a ballare con la mia carriola senti alla radio parlano ti mettono tanta paura penso che la mia pensione che però è già sparita E dagli di mano e dagli uno spintone dagli anche uno schiaffone Quando la storia è finita i soldi han portato via E dagli di mano e dagli uno spintone dagli anche uno schiaffone Quando la storia è finita i soldi han portato via Prodi dice allegri che i conti sono sanati  ma poi tu guardi Fassino e te la senti in un piede mangiare una volta al giorno non fa poi tanto male ma una volta al mese li manderemo a ballare E dagli di mano e dagli uno spintone . .  (ritornello)
Scusa Cesarina se sono poco intraprendente Ma ieri tuo marito mi ha spaccato un dente Correvo assai veloce per baciarti la bocca Ma anche lui era lì e mi ha tirato una testata in bocca E dagli di mano e dagli uno spintone . .  (ritornello)




 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu