Un zeneize a New York - Travenzoli and friends gruppo folk ligure

Vai ai contenuti

Menu principale:

Un zeneize a New York

Gianfranco Travenzoli > Dialettale 2

Un zeneize a New York
(Un genovese a New York)



La canzone è il pretesto per raccontare della taccagneria o parsimoniosità del genovese, che trovatosi all'estero e precisamente a New York, si vede costretto a mettere mano al portafoglio perchè in america le mance sono obbligatorie non così a Genova e allora... allora basta sostituire ai dollari, i bottoni della giacca  del portiere!


Ho preso le ferie ed ho preso anche il vapore, pagare il biglietto che dolore, quest'anno le ferie non le voglio più scordare con la mano in tasca andiamo Kiss me ciao Good Bye Una volta a bordo il portafogli che dolore, dire QUANTO DEVO? mi veniva anche un malore, all'agenzia :"tutto compreso" per niente! a New York city andiamo Kiss me ciao Good Bye Tra i grattacieli di Manhattan son passato Siamo nelle spese , una Coca Cola ho comperato, quanti soldi mi viene male solo a pensarci la borsa piange perbacco Kiss me ciao Good Bye Anche il portiere vuole la mancia, un altro dolore, dpo un bottone (di mancia) mi guarda come un malfattore, dopo dalla scala antincendio mi toccherà passare per non sborsare una lira perbacco Kiss me ciao Good Bye Ma chi lo ha detto che ti devi dissanguare, allungano una mano ed un bottone gli puoi dare, meglio di niente, lo pensava anche mio padre che per mancia una rondella ha dato.
Il Ferry Boat con una gita organizzata ho fatto finta ed il biglietto è finito in mare, per le spese i soldi tengo duro, con una mano in tasca andiamo Kiss me ciao Good Bye In quattro giorni tutti i bottoni ho finito di mance a destra e a manche a tutti questi pivelli sulla divisa del portiere ce n'era un fottio dove ha postato qiuella giacca là Kiss me ciao Good Bye Ho preso una periodo di ferie ed ho preso anche il vapore, pagare il biglietto che dolore, quest'anno le ferie non le voglio più scordare con la mano in tasca andiamo Kiss me ciao Good Bye





 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu